Tre opportunità per fare la differenza sul digitale

Sii ciò che ti rende felice

Tre opportunità per fare la differenza sul digitale

Oggi vado al sodo.

1° REGOLA

Togliti le maschere

Prima l’identità e poi la reputazione.

Tutti i brand più forti si fondano sulla autenticità. Creare la tua vetrina digitale non significa manipolare la realtà infiocchettando o creando un’immagine falsa per il mondo esterno. Essere te stesso ti responsabilizza, galvanizza, affascina e appaga. E’ il motore che ti porta ad offrire valore al tuo pubblico, quindi ai tuoi clienti o al tuo datore di lavoro.

Punto cruciale.

Per essere te stesso devi capire chi sei, dove vuoi andare e cosa ti motiva.

Inoltre è importante capire qual è la percezione che il pubblico ha di te o della tua azienda. Questa chiarezza di idee crea sicurezza in te stesso e diventa magnetica per gli altri. Tutti noi conosciamo persone sul lavoro emanano autenticità e sicurezza e di sé e ci piace stare intorno a loro. Sono leader nati e ci fanno sentire meglio e lavorare meglio.

Sul digitale funziona esattamente allo stesso modo. Quindi lascia stare le immagini di repertorio per il tuo sito internet, scatta qualche foto autentica mentre sei a lavoro con il tuo team, fai vedere il tuo locale, mostra al tuo pubblico cosa succede dietro le quinte. Usa il tuo sè più autentico, cioè i tuoi valori, le tue passioni e la tua vision.

2° REGOLA

Trova il tuo “marchio” di fabbrica

Qual è il tuo valore unico? Tira fuori il tuo stile.

Per costruire un bel sito internet impattante ed buon piano editoriale sui Social Network non bisogna fermarsi alla domanda “cosa voglio comunicare?”, ma andare oltre “qual è il mio valore unico?”. E’ un po’ come chiedersi cosa indossare. Le persone si fanno immediatamente un’idea di noi in base al nostro look e le prime impressioni sono dure a morire anche se “l’abito non fa il monaco”. Figuriamoci sul web in cui tutto è così veloce. Certamente è importante la sostanza, ma di questo ne abbiamo parlato nella 1° regola. L’identità è sostanza e quindi corpo dei contenuti.

Punto cruciale.

Il tuo sito, la tua Pagina Facebook trasmette un messaggio positivo, chiaro ed in linea con il tuo valore unico?

Quando faccio questa domanda ai miei clienti c’è un momento di apnea. Silenzio per 30 secondi. E’ un po’ come chiedere se lo spazio in cui lavori esprime la tua unicità o ti fa sentire un estraneo. È un po’ come entrare a casa di qualcuno, ti fai un’impressione sulla persona in base a ciò che vedi sulle pareti, i colori, gli oggetti. Su internet è esattamente la stessa cosa, ed è tutto più veloce. Le persone non hanno tempo e i primi 5 secondi di atterraggio sul tuo sito o di passaggio di un post su Facebook o Instagram sono cruciali.

2° REGOLA

Fatti amico Facebook

Facebook è un ottimo strumento di business ed uno straordinario alleato.

Il 70% degli imprenditori usa Facebook per acquisire nuovi clienti. Ma la maggior parte delle persone è convinta che sia semplicemente un passa tempo. La realtà è ben diversa! Trovare nuovi clienti su Facebook è possibile sia che il tuo business sia B2C o B2B. I risultati sono legati al metodo che userai.

Puoi scegliere di fare “come capita” oppure affidarti a delle strategie che hanno permesso i migliori imprenditori e liberi professionisti di raggiungere risultati straordinari.

Punto cruciale.

Come si fa?

Telo spiego con una metafora che utilizzo spesso in aula durante i miei corsi.

Immagina Facebook come un grande festa.

Le persone sono raccolte in un ambiente unico e limitato e non vogliono essere interrotte improvvisamente con promozioni commerciali nel momento in cui stanno socializzando tra di loro.

Prima di arrivare ad una proposta commerciale bisogna avviare una relazione. L’imprenditore di successo che riesce ad acquisire clienti su Facebook attiva relazioni di fiducia con i consumatori sulla base di un interesse comune che porterà in seguito all’acquisto. Viviamo in un’economia dell’attenzione ed i nostri clienti sono continuamente bombardati dai media, siti web, applicazioni per Smartphone, videogiochi. La prima battaglia da combattere per vincere è quella di ottenere l’attenzione dei nostri clienti. E qui ritorniamo al valore unico e aggiungiamo anche un po’ di intuito e di talento. Scrivere post che coinvolgano significa creare micro connessioni emozionali. La persone felici appassionate di conversazioni positive sulla nostra pagina Facebook scrivono anche recensioni sulla nostra impresa. Molte persone paradossalmente interagiscono con le pagine Facebook più spesso di quanto parlino con i propri familiari. Coinvolgendo queste persone ripetutamente, creiamo un’abitudine e di conseguenza le fidelizziamo.

La clientela fidelizzata è più disponibile all’acquisto.

Cosa ho cercato di trasmetterti con questo articolo?

  • Fermati, qual è il tuo valore unico?
  • Raccontalo per vendere
  • I brand forti sono narrazioni in continua evoluzione
  • Ricordati a chi sta parlando
  • Mettici la faccia
  • Chiedi sempre un feedback al tuo pubblico

Sviluppa forti doti narrative sul digitale e darai una bella spinta al tuo business.

Se ti è piaciuto questo articolo scrivilo nei commenti del Social Network dove lo hai trovato. Fammi sapere anche cosa ne pensi, la tua esperienza e cosa possiamo condividere insieme nei prossimi articoli.

Ti aspetto sulla mia panchina digitale se hai trovato il tuo valore unico. Su #digitalbench divulghiamo unicità e acceleriamo positività. 

Buona esplorazione!!

Caterina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *